NOTTE ATLANTICA

Non è poi così diversa dalle notti al largo nel mediterraneo. Soprattutto se come stanotte il mare e una tavola.
Ma la nostra scia e molto più evidente. Il plancton e tantissimo e nel buio totale ( la luna e calante e quasi del tutto assente) al nostro passaggio si illumina quasi a giorno e la lunga scia luminosa che lasciamo a poppa e uno spettacolo unico. In barba al precetto assoluto impostomi ed imposto a bordo”mai fuori dal pozzetto di notte se non legati” mi porto verso il centro barca e cerco con l iPad di riprendere questa sceana fantastica, e questo e il video che ho fatto per voi sfidando le tenebre . Con po’ di immaginazione …..,

Certo il pensiero durante le notti al largo e sempre quello: bisogna essere un po’ matti per avventurarsi in mezzo al mare separati dall abisso da un piccolo strato di pochi centimetri di vetroresina!!! Ma è solo un attimo poi ti guardi intorno, alzi la testa al cielo e avverti la meravigliosa opportunità che stai vivendo e ti dici: e quando mi ricapita??? E ringrazi la vita che ti ha donato un po’ di follia. (Testi Piero, video Piero)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...