Catturati da una rete

Capitano coraggioso

Capitano coraggioso

In una notte senza luna, nel buio più totale, in uno di quei rari momenti senza vento in cui il motore ci spingeva pigramente verso le isole Canarie, all’improvviso ecco il gulp del motore che si imballava. Prontamente si alzava tutto l’equipaggio, motore indietro, motore avanti, prova e riprova nulla da fare!!! In balia delle onde, la barca senza governo, abbiamo atteso trepidanti il mattino per fare le verifiche sull’elica. Alle prime luci dell’alba il nostro coraggioso skipper, sprezzante del possibile pericolo di un attacco da parte degli squali, si è immerso nelle gelide acque atlantiche per scoprire che una lunghissima rete si era impigliata nell’elica. Dopo ripetute immersioni il nostro eroe è riuscito a tagliare la rete e a liberare l’elica. Nella fotografia lo vediamo esausto ma felice con il trofeo.( testi enzo, foto enzo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...