Las palmas de gran canaria: lavori, lavori, lavori

Posizione
28.07.277 N
15.25.543 w
Las palmas de gran canaria

Ciao a tutti
Ieri abbiamo cominciato la lunga serie di lavori per la barca e incontri con l organizzazione.
La lista di lavori e lunghissima e i meeting con l organizzazione gran parte dei quali obbligatori ci porta via un sacco di tempo.
Abbiamo comunque cominciato da prua togliendo tutti i pesi non necessari. La prua deve essere il più leggera possibile per evitare che la barca si pianti nell onda che viene da poppa e tenga invece sempre il naso ben alto.
Abbiamo quindi tolto le due ancore dal musone di prua quella da 30 kili e quella di rispetto da 20. Tutte le cime stivate nel gavoni di sx oltre cento metri e la linea cima catena dell ancora di rispetto (30 metri cima e catena 10 metri).
Stamane toglieremo i 70 metri di catena stivati a prua nel gavoni dell ancora è li porteremo nel gavoni in dinette a centro barca . Avremo tolto così in tutto non meno di ….. Dalla prua. E la barca sarà molto più equilibrata.

Stamane alle 11 verrà l incaricato a fare la prima verifica a bordo sulle dotazioni di sicurezza e poiché su questo ci mancano alcuni dettagli sicuramente ritornerà per verificare.

Abbiamo anche fissato con jean marie belga che sta cambiando le membrane del desalinizzatore e. con …. Un tedesco di circa 70 anni Che ci farà l impianto per la radio ssb che non abbiamo.

Ieri abbiamo conosciuto il mitico Peppino del sailor bar che alla veneranda età di 60 anni ha deciso di trasferirsi qui da como dopo esserci sbarcato con la sua barca di acciaio da lui costruita nella pista da ballo della sua discoteca. Che personaggio.

Per alzare la media del età dell equipaggio gli ho proposto di venire con noi sino a capo verde. Ha detto che ci penserà. Più tardi ci ha avvicinato la moglie chiedendo i senza troppi convenevoli di portarcelo via assolutamente.

Ieri sera prima cena di gruppo con gli altri partecipanti. La prima cosa che balza all occhio e che sono il più giovane dei partecipanti….. E ho detto tutto!!!! Ma loro sono sopratutto equipaggi che no fanno solo la traversata ma rimangono in barca tutto l anno e o continuano subito per il giro del mondo o rimangono ai caraibi e ritornano in europa prima della stagione degli uragani cioè prima della nostra estate. Quindi stanno fuori casa oltre sei mesi.

Ok adesso vado sennò non concludiamo una mazza

Ciao

P

Inviato da iPad

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...