Natale a Key West………. IN MACCHINA!!!!!!

Voi direte ma come mai se c’hai la barca a Miami vai a Key West in macchina?
E io mò ve lo spiego!!!
Eravamo rimasti che la barca era sparita dai radar. Dopo quattro giorni che non si vedeva, non inviava spot e non rispondeva al cellulare satellitare, davvero esasperati, con Donato abbiamo chiamato la guardia costiera e dato l’allarme di mancato contatto. Sono scattate subito le procedure e la guardia costiera Italiana ha chiamato sia quella americana che quella delle Cayman. Avrebbe di li a poco chiamato anche Cuba. Sennonché all’alba del 6° giorno il canzone manda uno spot e vediamo che ha doppiato CABO S. Antonio, punta ovest di Cuba e sta risalendo il canale della florida. Va bè, almeno non è sparito con tutta la barca.
Dopo altri tre giorni arriva a Fort Lauderdale e mi comunica che ha fatto una navigazione pazzesca con venti contrari di 50 nodi e che durante questo fortunale ha perso tutte e due le ancore che, attenzione, erano ben attaccate al musone di prua e spezzato l’antenna dello SSB!! Entrambe le cose inconcepibili. Due ancore due che si staccano dal muso e senza provocare danni alcuni finiscono contemporaneamente nell’oceano e una antenna ssb fatta in realtà da una canna da pesca lunghissima e solidissima che si rompe con un onda!! Mahhhhhh…
Comunque decidiamo di saltare la tappa di NYC e di venire direttamente a Fort Lauderdale per verificare i Danni e riparare tutto prima di partire.
Allora, all’arrivo i danni sono stati individuati ( per ora) nei seguenti:
Due ancore perse
Una antenna ssb spezzata
Le due scotte del Genoa compromesse in due punti per lo sfregare con la sartia
La radio vhf non funziona
La pompa del casso di poppa è andata
La piastra di acciaio che fa da sostegno al motore del rollafiocco piegata, dico acciaio.
Rimaneva il problema della valvola del dissalatore che perdeva ed i pannelli solari che non vanno, oltre alla necessità di cambiare il tipo di alimentazione a gas da butano europeo che qui non esiste a propano
E sin qui ho mantenuto la calma!
Ma quando mi ha detto cos’è successo alla mia collezione di sigari toscani regalatami da Paolo x la partenza e ai cubani comprati a cuba mi sono veramente incazzato.
E successo mi dice che una notte ( quella del nostro allarme o quella successiva ) un aereo della us cost guard ha fatto tre giri sopra la barca che nel linguaggio significa fatevi riconoscere e rispondete alla radio. Il canzone ha parlato alla radio e gli hanno fatto una serie di domande. Terrorizzato da questo incontro e per la PAURA che venissero a bordo a fare un controllo ha adocchiato i sigari cubani e terrorizzato dall’idea che gli contestassero il contrabbando ( mi dice che sono molto severei per le M argo e una scatola di sigari sarebbe come una scatola di marijuana ) che ha fatto???? No dico, che ha fatto????
LI HA BUTTATI TUTTI VIA!!!! DICO TUTTIIIII COMPRESI I MIEI TOSCANI TUTTI!!!!!!!!
Ha lasciato solo le scatole vuote. E li mi sono veramente incazzzato!!!

Comunque x farla breve è venuto un bravo cristo che ha lavorato molto sugli Amel e ha :
1)Comprato e montato nuova antenna ssb
2) modificato il vano porta gas e comprato una bombola a propano che può stare orizzontale e che quindi entra nel vano porta gas.
3) sostituito l’invertitore del vhf che era saltato e che quindi non lo faceva accendere
4) stretto la catena del 2° autopilota un po’ lenta. E forse x questo motivo la ruota girava un casino. Quando lo provo vi saprò dire
5 ) sostituito la pompa del bagno di poppa e comprata una di riserva
6) eliminato la valvola elettronica chiusura e apertura del risciacquo del dissalatore sostituita con una manuale ma per lo meno il problema perdita acqua e risolto
7) comprato ma non montato intero bottone del salpa ancora dal quale era andata via la calotta di plastica e non si può rimettere se non si smonta il motore , ma non ha avuto tempo x fare il lavoro
7) io ho comprato una danforth non mi ricordo di quante libbre che però non terrò sul musone perché è tropo grande e la metto nel gavone di prua di sx
8) ho comprato una wasi come quella persa che dovrebbe essere arrivata in aeroporto e domani vado a ritirarla
Rimane aperta la questione staffa di acciao che sembra si sia storta perché il Genoa non era ben cazzato e quindi pesava sulla base e pare sempre che sia un problema comune agli Amel quando appunto non cazzi bene la drizza.
Ho provato a disarmare il blocco motore sempre del rollafiocco perché in caso di emergenza posso rollare il fiocco a mano e non si sblocca perché anche questo meritava di essere ben ingrassato due volte l’anno e ovviamente è stato fatto solo in cantiere a Scarlino quando è stato smontato e revisionato. Questa e una cosa che vorrei assolutamente fare perché se succede qualcosa con il Genoa rollato non lo posso più chiudere e capite bene che sarebbe un vero dramma.
Ed eccoci allora con il natale in mezzo, i lavori non finiti, una Fort Lauderdale che non è il massimo con una umidità che ti fa sentire bagnato tutto il tempo che abbiamo deciso di vedere via terrà quello che avremmo dovuto vedere via mare e quindi con macchina noleggiata siamo andati sino a Key West che è davvero bellissimo con questi ponti che uniscono tutta la punta della florida. Dormito li il 25 e stasera rientrati non prima di aver fatto gita in kayak con alligatori e foreste di mangrovie!!
L’ultima e che per il 1° dell’anno arriva un forte northern il temuto vento da nord che si scontra con la corrente del golfo che viene da sud e che rende impossibile e molto pericolosa la navigazione. Noi l’1 dovremmo essere a l’Havana e rischiamo di rimanere bloccati li. Che si fa???????

Buhhhhhh
Un po’ di foto e me ne vado a letto!!

20151226-222114-80474916.jpg

20151226-222114-80474969.jpg

20151226-222114-80474243.jpg

20151226-222113-80473663.jpg

20151226-222115-80475127.jpg

20151226-222115-80475076.jpg

20151226-222114-80474812.jpg

20151226-222115-80475188.jpg

20151226-222115-80475245.jpg

20151226-222115-80475021.jpg

20151226-222115-80475353.jpg

20151226-222115-80475299.jpg

20151226-222115-80475470.jpg

20151226-222115-80475416.jpg

3 pensieri su “Natale a Key West………. IN MACCHINA!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...