Il comandante (edito by Vittorio)

premessa mia cioè di Piero cioè me medesimo :io.

come dice Enzo sono tutti dei leccaculo questi degli equipaggi di OB nessuno ha mai il coraggio di dire veramente quello che pensa del comandante e quindi si scatenano in gare a chi lo adula di più!!! Vabbè io faccio finta di crederci e li ringrazio e ringrazio Vittorio per L splendida compagnia le belle parole ma soprattutto per l’aiuto VERO in quella notte di tempest a 50 KN e in quell uscita da Suwarrow un po’ avventurosa con lo sqwall e 40 kn da poppa!!!!

 

Titolo IL COMANDANTE

Il Comandante
E che dire del comandante Piero?
E’ per me la prima volta dopo decenni che mi trovo ad avere a che fare con un comandante perche’ ‚ fino a oggi bene o male mi sono sempre sentito responsabile della conduzione dell’imbarcazione.Piero e’ un comandante troppo operativo ( non capisco se riesce a rilassarsi); non sta’ mai fermo . O e’ impegnato nella conduzione della barca o cucina ( anche bene) fa’ anche il pane e la pizza e tanto altro o manovra le vele ( ormai le monta anche da solo ) o entra in sala motore e cambia filtri e tutto quello che e’ necessario o sta’ attento alla navigazione, annota le cose da riparare ,scrive sul forum , stimola il suo fido cuginetto a fare questo e quello mentre lui, Enzino, ha la mente in tutte altre questioni:enzoDSCF4575 nella barca ha un ruolo importante ; l’uomo tuttofare ; smonta e rimonta tutto .Mi e’mancato un po’ Lorenzo che in cucina non ci ha fatto mancare niente ; nel bello e nel cattivo tempo , senza problemi di mal di mare ; sembra che abbia anche vinto la sua battaglia contro il fumo .E marco col suo aplomb milanese di origini siciliane un po’ ruttevole; sempre corrisposto da un peto di Enzino . Nonostante ruttini e scorreggi a profusione e’ stato un bell’andare . Da raiatea a fiji circa 2000 miglia; tempeste , sole, vento ,pioggia ,mare calmo ; abbiamo veramente avuto di tutto. Auguro al nostro comandante di potere concludere il giro del mondo per poi trasferirsi nel mediterraneo e vagare per i nostri mari senza piu’ lo stress di un’organizzazione da giro del mondo; nel mediterraneo dove finalmente si potra’ rilassare ma penso che per la sua indole continuera’ a non stare mai fermo e chissa’ cosa si inventera’. E’ inoltre, un’altra delle sue caratteristiche, e’ di essere sempre positivo e propositivo
A tutti in the ass to the whale
Vittorio ( membro di equipaggio) quello in giallo nella foto per capirci!!!!

Un pensiero su “Il comandante (edito by Vittorio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...